E poi all’improvviso sei arrivato tu…

Logo del gruppo editoriale MondadoriOggi Maurizio Costa, amministratore delegato di Mondadori, ha annunciato che in autunno il gruppo lancerà sul mercato 1200 e-book (400 novità e 800 best-seller).
L’AD si dice convinto che molti di noi quest’anno sotto l’albero di natale troveranno un e-reader. Qualunque sarà questo device Mondadori si farà trovare pronta: secondo le dichiarazioni di oggi, infatti, non si prospettano parteniariati esclusivi ma ci sarà apertura a tutte le piattaforme di vendita e di lettura (Amazon e Kindle esclusi, “ovviamente”).
Ci si è sbilanciati anche sui prezzi:

A prescindere dalle politiche di marketing iniziali che saranno molto aggressive penso che a regime un ebook avrà un prezzo di circa la metà di un best seller nella versione di carta. In sintesi ritengo che con questa rivoluzione digitale ne avranno un vantaggio l’editore, ma soprattutto l’autore e il lettore.

Mondadori prevede che nei prossimi 4-5 anni il digitale arriverà a pesare il 10% del mercato editoriale, a fronte di un 20% per quel che riguarda gli USA.
Curioso che le tempistiche coincidano con quelle che Telecom ha dichiarato per la commercializzazione del suo device.
Aspetto con ansia che il mio scetticismo venga confutato e, soprattutto, le contromosse dei concorrenti.

Una risposta a “E poi all’improvviso sei arrivato tu…”

  1. Pingback: Xanadu › edigita

Rispondi